Montecreto

Piccoli falchi pellegrini su Ghirlandina

La cima della Torre della Ghirlandina, simbolo di Modena e patrimonio Unesco, ha offerto una casa accogliente a una coppia di falchi pellegrini, che ha messo su famiglia e allevato due piccoli che tra pochi giorni saranno pronti a spiccare il volo. E' l'Amministrazione comunale a rivelarlo, spiegando che per la prima volta la coppia, che vive da diversi anni sull'ultima balconata della Ghirlandina, riesce a portare a schiusa le uova che ha deposto. In occasione del restauro della Ghirlandina, su consiglio del servizio veterinario dell'Ausl, è stato posato un nido artificiale, risultato 'gradito' alla coppia. I piccoli falchi al loro primo volo potrebbero però avere difficoltà a rientrare e cadere ai piedi della torre, rimanendo intontiti: i tecnici dell'Ufficio Diritti Animali invitano i cittadini a non raccoglierli, ma a rivolgersi al Centro di recupero fauna selvatica 'Il Pettirosso'. La specie è tutelata a livello europeo e contribuisce alla conservazione della biodiversità anche in ambito urbano.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie